Dolcemente complicate

Dolcemente complicate 

 i più attenti riescono a leggerlo anche nello sguardo delle più estroverse, 
C'è chi può osservarlo , da un punto di vista diverso "privilegiato "
il codice della Milonga richiede che la ballerina si tenga a " disposizione "
Che umilmente, quasi in sottomissione , stia al volere del ballerino maschilista
In realtà non è esattamente così, lei orgogliosa , si propone decisa , si sporge impertinente 
In gloriosa attesa,  di incrociare lo sguardo consenziente del prescelto 
Sono determinanti quei secondi , che scorrono rapidi  fra le prime note 
 pieni di dubbi , incertezze e malinconie
All improvviso il sorriso si accende sul viso, un leggero cenno con il capo
Si , è per Lui , è per Lei  , l abbraccio , la connessione, i cambi di peso 
Via  immersi nella melodia 
Nulla ci diremo , nulla è necessario dirci 
Solo una pretesa , urlata nel silenzio fra le note 
Non esitare Uomo, guidami , gestisci le mie proposte 
concedimi il mio spazio, non lasciarmi mai da sola 
Sognando , ad occhi chiusi , come se fosse realtà  !!

 

Scrivi commento

Commenti: 0